Studio Legale Commerciale Villecco & Associati

News

  1. Home
  2. /
  3. Attualità
  4. /
  5. Tirocini formativi: soggetti promotori...

Tirocini formativi: soggetti promotori – scade il 27 giugno il termine per l’iscrizione (#in)

E’ stato pubblicato il bando di Re.La.R finanziato con 4,5 milioni di euro per la creazione della Rete dei servizi destinata alla prevenzione del lavoro sommerso in Campania, Calabria, Puglia e Sicilia. Le domande di iscrizione vanno presentate entro le ore 12 del 27 giugno 2011
Il progetto RE.LA.R. è finalizzato alla creazione di un elenco pubblico di soggetti privati abilitati all’attivazione di percorsi di tirocinio formativo della durata di due mesi, per il periodo ricompresso tra il 01/07/2011 e il 31/10/2011. Tali tirocini potranno essere attivati limitatamente ai territori delle Regioni Campania, Puglia,
Calabria e Sicilia e ai settori Edilizia, Agricoltura e Turismo (comprensivo delle attività termali) ed a favore di:
a) cittadini italiani e comunitari, disoccupati o inoccupati che non abbiano raggiunto l’età pensionabile (40%);
b) cittadini extracomunitari (non appartenenti ad uno dei Paesi dell’Unione Europea) disoccupati o inoccupati che non abbiano raggiunto l’età pensionabile titolari di un permesso di soggiorno di cui all’allegato A dell’avviso (60%).
I percorsi di tirocinio saranno agevolati attraverso il riconoscimento di una borsa di studio a favore dei tirocinanti e di un contributo a favore degli Enti promotori.
Per ciascun percorso di tirocinio attivato devono essere rispettate le seguenti condizioni:
– il tirocinio dovrà essere realizzato in conformità con la normativa nazionale e regionale di riferimento in materia;
– le attività di tirocinio valide ai fini della borsa di studio non potranno durare più di 2 mesi;
– l’attività di tirocinio settimanale potrà essere di 30 ore e sino ad un massimo di 36 ore. Nel caso l’attività di tirocinio settimanale sia pari a 36 ore il datore di lavoro ospitante dovrà provvedere ad un rimborso per il vitto o un servizio mensa gratuito;
– dovrà essere assicurata la presenza di un tutor aziendale;
– dovrà essere assicurata la presenza di un tutor responsabile didattico organizzativo delle attività che deve essere individuato dall’ente promotore.
Le domande di iscrizione potranno essere presentate solo ed esclusivamente attraverso Posta Elettronica Certificata all’indirizzo immigrazionemobilita@pec.italialavoro.it, indicando nell’oggetto “Progetto RE.LA.R. – Avviso pubblico per la creazione di un elenco di soggetti promotori di tirocini formativi nelle Regioni Campania, Puglia, Calabria e Sicilia ”, entro le ore 12 del 27 giugno 2011.

SLCV

Condividi su:



Tags:

Studio Legale Commerciale Villecco